In occasione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’associazione Odòn, in partnership con le cooperative Il Sentiero e La Clessidra, i Centri Artemisia e il progetto Young Inclusion, propone un convegno online dal titolo “Vincere insieme la violenza di genere”.
Il principio guida del convegno, che ci ha orientato nella scelta dei relatori e delle tematiche da approfondire, è l’opportunità di considerare la donna come prima protagonista della propria ri-uscita, a partire dalla capacità di chiedere aiuto e di sollecitare i servizi territoriali dedicati all’intervento, anche in urgenza, a favore delle donne e madri vittime di violenza. 

Ci piace accostare questa rete di sostegno all’idea di una parete, più o meno ripida e alta, da scalare, in cui gli ancoraggi rappresentano gli operatori dei diversi servizi, ma la donna impegna le sue forze per superare l’ostacolo, mettendo a frutto, a seconda delle fasi del suo percorso, tutti gli appigli e gli appoggi necessari e garantiti dagli operatori. 

Gli interlocutori che interverranno nel convegno non solo appartengono a diversi territori, ma ci raccontano anche differenti competenze professionali, proprio perché le situazioni che si trovano a fronteggiare sono spesso molto complesse e richiedono di essere trattate su molteplici livelli (psicologico, sociale, educativo, giuridico). Ridare voce a queste donne e significato condiviso alle loro storie personali, famigliari e di coppia ci permette di sostenerle nella costruzione di una nuova autonomia finalizzata al benessere e l’essere “trattate bene”. Nel contrasto della violenza contro le donne, è possibile tracciare un livello ‘orizzontale’, che tiene il filo tra tutti i servizi che si completano a vicenda nelle competenze dedicate alle vittime, ma vi è anche un livello ‘verticale’, che riguarda l’interesse posto dall’impianto normativo. 

Vincere insieme la violenza di genere

Introduce i lavori: Luigi Campagner
Moderatrice: Patrizia Gilardi

Inizio alle 10,15, con la registrazione delle presenze, ed avrà una durata di circa 2 ore e mezza.

Mercoledì 25 novembre dalle ore 10,30

Immagine della locandina vincere insieme la violenza di genere
Locandina evento Vincere insieme la violenza di genere

10.15-10.30 – Registrazione presenze

10.30-10.40 – Introduzione ai lavori
Luigi Campagner, Psicoanalista e Direttore Generale (Centri Artemisia e Centri Snodi)
Patrizia Gilardi, Coordinatrice comunità e psicoterapeuta transculturale (Centri Artemisia e Centri Snodi)

10.40-11.00 – Le pari opportunità come plusvalore sociale
Letizia Caccavale, Esperta in Relazioni internazionali e Integrazione europea (Presidentessa Consiglio Pari Opportunità Regione Lombardia)

11.00-11.20 – Ricostruirsi come donne: dalla violenza domestica all’empowerment
Marta Ferrari, Psicologa, psicoterapeuta (Responsabile Tecnica Centro anti-violenza La metà di niente, Lodi)

11.20-11.40 – Il coraggio di parlare e la forza di ascoltare
Linda Pozzi, Psicologa, psicoterapeuta (Consulente Telefono Donna, Tutela minori Comunità Valsassina)

11.40-12.00 – Oltre la specificità. L’ascolto della donna vittima di violenza e la cura dell’uomo maltrattante
Giovanni Callegari, Psicoanalista e psicoterapeuta, già giudice onorario Tribunale Minorenni di Torino (Consulente e supervisore, Coautore del libro Il pensiero immobile. Potere maschile e violenza di genere)

12.00-12.20 – La violenza in viaggio: l’esplorazione dei fenomeni della violenza di genere attraverso alcune testimonianze
Veronica Vergani, Esperta in Diritto delle Migrazioni (Retesalute Azienda Speciale – Merate, Prefettura Lecco)

12.20-12.40 – Quando una relazione salva: storie di donne uscite da contesti violenti
Emmanuele Michela, Giornalista (Communication manager del progetto Young Inclusion)

12.40-13.10 – Riflessioni conclusive
Carlo Arrigone, Psicologo, psicoanalista (Centri Artemisia e Centri Snodi)
Patrizia Gilardi, Coordinatrice comunità e psicoterapeuta transculturale (Centri Artemisia e Centri Snodi)

Per accedervi sarà necessario registrarsi QUI

Dopo l’iscrizione, riceverete un’email di conferma con le informazioni necessarie per entrare nella riunione.

Id riunione: 971 7208 1147
Passcode: 924314

INDICAZIONI IMPORTANTI

  1. Nel rispetto delle norme vigenti essere riconoscibili è condizione per essere ammessi. Non è obbligatorio attivare il proprio video ma, in caso si volesse oscurarlo, occorre la riconoscibilità tramite nome e cognome da verificare nell’impostazione del proprio dispositivo. Per questo motivo sarà necessario autenticarsi tramite iscrizione al link soprariportato.
  2. Sarete ammessi al convegno con il microfono disattivato. Verificare che rimanga nella posizione ‘’mute’’.
  3. Chiedendo di essere ammessi a partecipare, date il vostro consenso informato alla registrazione audio e video.

Vi invitiamo inoltre ad iscrivervi alla newsletter di  Young Inclusion

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi