Immagine di laboratorio di scrittura

Quante lettere avremmo voluto scrivere nella vita? Quante siamo riusciti a realizzarne?  Il mio incontro con la forma epistolare è stato dirompente. Da quella prima lettera è nato un mondo nuovo intessuto di relazioni, di incontri, di grandi opportunità conoscitive.

Vi invito a scrivermi una lettera sul nostro oggi, su ieri, su ciò vorremmo realizzare nel nostro futuro, una lettera dedicata  a noi stessi. Le nostre lettere potranno mettere le ali e costruire nel nostro futuro laboratori di scrittura, la scrittura come conoscenza di sé.
Sonia Scarpante
Presidente Associazione La cura di sé

Compila il form qui sotto

LEGGI LE ULTIME LETTERE

Immagine scrittura per lettera
LETTERE

La scrittura: ordine, disordine, evocazione

Stimata dottoressa, conosco per sommi capi la sua proposta psicoterapeutica, che so imperniata sulla scrittura. Proprio del linguaggio ho particolare interesse. Anni fa ho fatto l’analisi – un’esperienza fondamentale su cui non mi dilungo – che cito proprio perché fondata sulla parola: sullo scioglimento della sintassi a favore del libero eloquio del pensiero istantaneo, senza

Leggi tutto »
Immagine di donna araba
LETTERE

Dedicato alle donne afghane

La maggioranza ha sempre ragione, un falso storico. Se ripercorriamo la storia dell’uomo, una storia sempre scritta dai vincitori e mai dai vinti, salvo rare eccezioni, ci rendiamo conto della realtà delle cose. Me ne vengono in mente due di queste eccezioni. La storia di Gesù, solo nell’orto degli ulivi con la sua angoscia, solo

Leggi tutto »
Immagine donna in città
LETTERE

La Storia ha bisogno di noi

Ciao Sonia e grazie, non fosse stato per te, mi sarei persa la bella intervista a Massimo Recalcati (Perché la violenza sulle donne è razzista, 18/02/2021) che hai sintetizzato nel tuo scritto; a cui c’è poco da aggiungere, ma dati i riferimenti dell’intervistatrice a Cristina Comencini, vorrei segnalarti un suo articolo su Repubblica, due giorni prima, in

Leggi tutto »
Immagine amicizia
LETTERE

Possiamo rendere felici chi amiamo? 

Cara Sonia, Leggendo una frase, dove si esprimeva la convinzione che chi ha sofferto farà del suo meglio per rendere felici gli altri, mi ha indotta a domandarmi: «Posso rendere felice chi amo?». La risposta mi si è formulata chiara e netta nella mente: «No, non puoi; nessuno lo può.». Non posso rendere felice nessuno,

Leggi tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi