IL TRATTAMENTO DEL GIOVANE PAZIENTE BORDERLINE

Convegno:

IL TRATTAMENTO DEL GIOVANE PAZIENTE BORDERLINE: COMUNICAZIONE SCIENTIFICA DELLE PRINCIPALI ESPERIENZE TERRITORIALI A CONFRONTO

Promosso da Snodi Network con il patrocinio del Comune di Milano

19 giugno 2015 - Palazzo Marino, Piazza della Scala (Milano)

INGRESSO LIBERO

 

In un panorama che vede l'aumento rilevante delle manifestazione del disturbo borderline nella fascia adolescenziale della popolazione, viene promosso per il prossimo 19 giugno il convegno IL TRATTAMENTO DEL GIOVANE PAZIENTE BORDERLINE: COMUNICAZIONE SCIENTIFICA DELLE PRINCIPALI ESPERIENZE TERRITORIALI A CONFRONTO.

L'appuntamento, organizzato dalla rete Snodi Network di Riabilitazione Psicologica con il patrocinio del Comune di Milano, è un'occasione di confronto per specialisti e addetti al lavoro sul tema del paziente borderline, con un'attenzione alla fascia giovanile che presenta il disturbo borderline di personalità.

Il programma dell'evento prevede i seguenti interventi scientifici:

Prof. Cesare Maffei- Ordinario di psicologia clinica e primario del Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia dell’Istituto Scientifico H San Raffaele : “Il paziente borderline: caratteristiche personologiche e il suo funzionamento”

Dott. Raffaele Visintini – Responsabile del Day Hospital per il trattamento del disturbo di personalità borderline H San Raffaele: ”Il trattamento del paziente borderline”

Dott.ssa Antonella Costantino – Direttore UONPIA Fondazione Policlinico: “Dal disturbo di condotta al disturbo di personalità borderline: criticità per il contesto, strategie di intervento”

Dott.ssa Franca Molteni – Direttore DSM A.O. Ospedale Busto Arsizio e Dott. Davide Tovagliari – psicologo, psicoterapeuta, consulente del Programma Innovativo TR 74: “Innovazioni organizzative e metodologiche in CPS per la cura dei disturbi di personalità borderline”

Dott. Carlo Storer – Responsabile CPS A.O. Melgnano:“ La prevenzione delle manifestazioni comportamentali e gli esordi di disagio giovanile con particolare riferimento al disturbo di personalità borderline”

Dott.Carlo Arrigone – psicologo, Responsabile dei Centri Artemisia Junior e Kirikù: “Il trattamento del giovane paziente border in Comunità Integrata. L’esperienza di Artemisia Junior”.

SCARICA IL PROGRAMMA INTEGRALE DELLA GIORNATA

 

RESPONSABILI DEL CONVEGNO

Dott. Lugi Campagner, Direttore Generale dei Centri Snodi

campagner@snodi.net – cell. 348.4901857

Dott. Carlo Arrigone, Psicologo responsabile Centro Artemisia Junior e Kirikù

arrigone@snodi.net

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA - Elisa Pegoraro

segreteria@snodi.net

tel. 0331/482196

 

UFFICIO STAMPA - Caterina Gatti

ufficiostampa@snodi.net

cell. 328.5838788